• Vetrata raffigurante la Madonna Assunta. XX Secolo
  • Interno della Chiesa di S.Maria Assunta.
    Il crocefisso intagliato posto sull'architrave della Chiesa, opera di Pietro Teraneo di Bergamo (1788).
  • Busto Beato Giovanni XXIII
    Realizzato a mano in polvere di marmo di Carrara, decori in oro zecchino
  • Chiesa della Beata Vergine di Lourdes
    Piazza della Chiesa: sulla destra, la chiesa dedicata alla Beata Vergine di Lourdes edificata tra il 1890 e il 1895.
  • Erve
    Parrocchia Santa Maria Assunta.
  • Decorazione delle volte
    Vergine coronata di stelle tra gli arcangeli Gabriele e Michele. Artista: L.Morgari (1907)
  • Decorazione delle volte
    Madonna Assunta. - Artista: L.Morgari (1907)
  • Parrocchia di S.Maria Assunta in Erve
    Negli Atti della visita pastorale del Cardinale Gabriele Sforza, avvenuta nel 1455, è registrata una chiesa in territorio di Erve, dedicata a Santa Maria Assunta. Il 12 novembre 1506 la chiesa di Erve viene staccata dalla parrocchia di San Lorenzo di Rossino ed eretta in parrocchia autonoma da Ippolito I d'Este, cardinale di Milano.
  • Madonna e i misteri del rosario
    Carlo Antonio Procaccini, primo quarto del XVII secolo.

Due serate di formazione liturgico-pastorale

 

Si sono svolte sotto l'esperta guida di mons. Claudio Magnoli, lunedì 25 novembre e lunedì 2 dicembre, presso l'oratorio di Sala a Calolziocorte, le due serate programmate dedicate all'annucio della Parola. 

 

La prima serata è stata dedicata alla liturgia della Parola nella celebrazione eucaristica, principalmente festiva domenicale, ma con accenni anche alle liturgie sacramentali, come matrimoni ed esequie;

 

la seconda serata è stata dedicata alla Parola nell'anno liturgico ambrosiano: le scelte bibliche e le forme celebrative.

 

Buona la partecipazione agli incontri, i cui destinatari erano, oltre ai sacerdoti, tutti gli operatori incaricati per la liturgia: lettori, catechisti, sacristi, addetti al canto...
Nelle due serate, il relatore mons. Bagnoli, nel suo esposto, è stato chiaro, conciso, completo e molto coinvolgente nella spiegazione.

Mons. Claudio Magnoli, sacerdote della diocesi di Milano, è nato a Ferno (Va) nel 1957. Ordinato prete nel 1982, ha frequentato i corsi di specializzazione in Sacra Liturgia al Pontificio Istituto Liturgico di Roma, conseguendo la licenza nel 1986 e il dottorato nel 2001. Docente di Liturgia a Milano presso la Facoltà Teologica e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose, è responsabile del Servizio per la Pastorale Liturgica diocesana e segretario della Congregazione del Rito Ambrosiano. Dal mese di marzo del 2015 è preside del Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e dal 2017 è Consultore della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

Di seguito i testi di mons. Claudio Magnoli.